A scuola di antichi sapori: “Facciamo la perna” a Maiolati

MAIOLATI SPONTINI – Cari lettori, domandina del giorno: chi di voi sa fare la perna? Per chi non sapesse nemmeno il significato della parola segnalo il mini laboratorio creativo e manuale “Facciamo la perna“, l’arte di saper stendere la pasta fatta in casa. L’originale idea è stata proposta dal Circolo Cittadino di Maiolati Spontini ed ha subito ottenuto un grande successo. Sarà l’influenza dei tanti talent show televisivi, sarà la curiosità di imparare questa antica tecnica, in tanti/e hanno partecipato alla prima delle due giornate di corso. Armati di tovaglia, tavola di legno e matterello (5€ per la quota di parteciparne) i principianti cuochi hanno seguito con attenzione le spiegazioni e i consigli delle ‘Maestre di perna’ le signore del paese, che tra ingredienti e tecniche segrete varie hanno aggiunto anche la sapienza dei detti popolari: “La perna non è pronta finché non vedi S. Giacomo – ha spiegato la signora Giuseppina – cioè finché la sfoglia non è abbastanza sottile e uniforme che messa controluce sembra intravedere la sagoma del volto del Santo”. L’iniziativa non è stata solo l’opportunità di imparare una tecnica di cucina, ma “un momento di scambio generazionale su un sapere antico e in via di estinzione, di grande convivialità e di divertimento all’interno della piccola comunità”.

Tanto che si stanno già programmando nuovi corsi come quello per imparare la chiusura dei ravioli. Il secondo dei due appuntamenti è previsto per domani sabato 11 marzo, ore 16:30 presso i locali del Circolo Cittadino di Maiolati Spontini, ed ha già raccolto una ventina di adesioni. Per domani in programma alle ore 20:00 anche la cena con la degustazione del prodotto finito.

Iscra Bini

1 Commento su A scuola di antichi sapori: “Facciamo la perna” a Maiolati

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.