Matt Cancelleria

Arco blu per l’apertura del centro per autistici Azzeruolo

JESI – «Ce l’abbiamo fatta! Dopo lunghi mesi di azioni insieme alle famiglie interessate, la Regione ha ufficializzato l’apertura del centro Azzeruolo di Jesi destinato ai soggetti autistici».

Così il sindaco Massimo Bacci alla notizia arrivata dalla Regione: «Ci eravamo fatti carico di realizzarlo, investendoci del nostro, benché la struttura abbia valenza regionale. Una scelta precisa, nel rispetto di famiglie straordinarie che, con profonda umanità e dignità, ci avevano posto il problema e chiesto un aiuto che consideravo sacrosanto».

Si parte con un progetto sperimentale per 8 utenti, che saliranno presto a 20.

«Abbiamo fiducia che sia il primo passo. Ringraziamo la Regione, a partire dal suo presidente Luca Ceriscioli, per aver compreso l’importanza di questo centro ed averlo reso operativo. Aveva preso un impegno con noi, lo ha mantenuto!».

Il 2 aprile di qualche anno fa, in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, la città aveva colorato di blu l’Arco Clementino – ed il blu è il colore simbolo dell’autismo – per sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica attorno a questa problematica: «Domani sera l’Arco Clementino tornerà a splendere di luce blu. Stavolta per festeggiare un traguardo raggiunto insieme. Il più bel regalo di Natale che potessimo desiderare!».

1 Commento su Arco blu per l’apertura del centro per autistici Azzeruolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.