Art Bonus, Consorzio Servizi Vallesina stanzia 15 mila euro per restauro del Leone

JESI – Il Leone di piazza Indipendenza ruggirà ancora grazie all’intervento di restauro finanziato da un benefattore tramite Art Bonus. Si tratta del Consorzio Servizi Vallesina che, in occasione dell’assemblea di bilancio, riunitasi ieri sera presso il ristorante Erard, a Montecarotto, ha annunciato la notizia ai soci.

“Un’iniziativa di riconoscimento al territorio in occasione dei primi vent’anni di attività del Consorzio che, con circa 40 ditte nella rete, chiude il bilancio 2016 con un piccolo utile – fa sapere l’Amministratore delegato Enrico Filonzi – Tramite Art Bonus, finanzieremo il restauro del leone dell’ottocentesco monumento dei caduti, centrale nella piazza del Comune e presente nell’araldica di ben 12 Comuni della Vallesina. Sarà dunque un omaggio alla città e all’intero territorio”. E’ di 15 mila euro la cifra stanziata per l’intervento: si tratta del secondo intervento più importante finanziato tramite Art Bonus dopo il restauro della tela del Lotto dall’azienda Caterpillar (17 mila euro). “Ci auguriamo che il restauro avvenga entro l’anno” ha detto Filonzi. La statua è annerita da tempo, senza contare che nel 2011 cadde nel mirino di vandali che ne ruppero una zampa, poi restaurata dallo scultore jesino Massimo Ippoliti. Con questo regalo alla città, il Consorzio Servizi Vallesina lo riporterà alla gloria.

Il Consorzio si occupa di interventi quali manutenzioni, ristrutturazioni ed altro nei settori dell’impiantistica, dell’edilizia, dell’ambiente, delle aree verdi, del facchinaggio e della consulenza: lavora sia per privati che per aziende ed enti pubblici. Dal punto di vista giuridico è una cooperativa a tutti gli effetti: infatti si chiama Consorzio Servizi Vallesina Società cooperativa, pertanto è senza fini di lucro. Già in passato aveva aiutato e sostenuto iniziative culturali: sono da attribuire al  CSV il restauro della statua del piccolo Cordaio in zona Prato e del lavatoio in via Gallodoro; in tempi più recenti, si è avvicinato alle attività del Gruppo FAI (Fondo Ambiente Italiano) di Jesi e Vallesina.

Offre gratuitamente preventivi per servizi di qualsiasi entità. Per informazioni si può chiamare il numero 0731 4141 oppure visitare il sito internet www.consorziocsv.it.

1 Commento su Art Bonus, Consorzio Servizi Vallesina stanzia 15 mila euro per restauro del Leone

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*