Nuova Banca Marche, perfezionata la cessione a UBI

JESI – UBI Banca ha perfezionato l’acquisto dal Fondo Nazionale di Risoluzione del 100% del capitale sociale di Nuova Banca delle Marche, Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio e Nuova Cassa di Risparmio di Chieti (le “Target Bridge Institutions”). L’ultimo passaggio per la cessione è avvenuto oggi (10 maggio) «in esecuzione del contratto di compravendita sottoscritto il 18 gennaio 2017 con la Banca d’Italia, quale gestore e per conto del Fondo Nazionale di Risoluzione (il “Venditore”), conseguente all’offerta presentata da UBI Banca il precedente 11 gennaio». Lo rende noto l’Istituto in una nota spiegando che l’acquisizione è stata perfezionata «a seguito dell’avveramento delle condizioni sospensive»

La nuova denominazione di Nuova Banca Marche sarà “Banca Adriatica S.p.A.”, la nuova denominazione di Nuova Banca Etruria sarà “Banca Tirrenica S.p.A.”, mentre Nuova CariChieti sarà “Banca Teatina S.p.A.”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.