Matt Cancelleria

Jesina corsara in Abruzzo, tre schiaffi ai Nerostellati: 0-3

JESI –  La legge della trasferta fa ancora una volta grande la Jesina che, seppure al cospetto del fanalino di coda, ritrova la sua vera dimensione e non si lascia sfuggire il momento di centrare il bersaglio pieno: 0-3.

Pratica già in “chiusura” agli albori del primo tempo con Pierandrei (2’), lesto a infilare imparabilmente di cabeza l’estremo abruzzese su un traversone. Nella ripresa ci pensavano dapprima Gremizzi (56’), su penalty conquistato da Trudo, quindi Giorni (74’) ancora di testa.

 Al “Barbati” di Pescina, la squadra di Pratola Peligna (Aq), i Nerostellati, attendeva la Jesina per tentare di dare  almeno un senso alla propria asfittica classifica. Ultimi con 2 punti appena.

Appuntamento, dunque, “da non fallire” ma non avevano fatto i conti con i leoncelli affamati a loro volta di punti, visto le ultime non confortanti prestazioni tra le mura amiche.

Squadra di Gianangeli che  si conferma, così, un “undici corsaro” e inanella un’altra vittoria fuori dalle mura amiche, vittoria che oltre a dare corpo sostanzioso alla classifica, restituisce soprattutto morale e convinzione nei propri mezzi.

Nota positiva anche il rientro di Kevin Trudo oltre, ovviamente, il ritorno al gol di Riccardo Pierandrei e l’esordio del baby (classe ’99) Gubinelli.

E domenica prossima al “Carotti” arriva il Francavilla domato in casa dalla capolista Matelica (1-2).

 

NEROSTELLATI – JESINA  0 3

RETI: Pierandrei (J 2’), Gremizzi (J 56’ rigore), Giorni (J 74’)

Nerostellati – Parente; Ponticelli, Valente, Del Gizzi; Vitone, Isotti, Censori, Pacella; Di Rosa, Puglielli, Cicconi. A disposizione: Capone, Di Ciccio, Rossi, Iacobucci, Giallonardo, Bruni, Verrocchi, Di Ruocco, Kone. All. Matteo Di Marzio  

Jesina – Tavoni; Sassaroli, Anconetani, Magnanelli; Giorni, Gremizzi, Trudo (Margarita), Zannini, Pierandrei (Gubinelli 80’); Parasecoli, Cameruccio.  A disposizione: Bolletta, Serantoni, D’Alessio, Carotti, Carnevali, Silvestri. All. Franco Gianangeli

Arbitro – Alessio Angiolari di Ostia Lido, coadiuvato da Andrea Pasqualetto di Aprilia e Michela La Gorga di Aprilia

P.N.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.