Matt Cancelleria

La LG2 Vallesina Twirling sforna nuove campionesse italiane

LE CAMPIONESSE – Nei mesi scorsi nove atlete della LG2 Vallesina Twirling  hanno partecipato alle gare Interregionali ( Marche Lazio Toscana) classificandosi tutte ai primi posti e ottenendo il titolo di campionesse interregionali e regionali.

Sabato e domenica 2 e 3 dicembre hanno partecipato per la prima volta alla selezione per la partecipazione all’European Cup che si svolgerà a Dublino dal 3 al 8 luglio  e al campionato nazionale specialità tecniche della federazione italiana Twirling FITW a Castelletto Ticino in provincia di Novara.

La LG2 ha ottenuto cinque titoli nazionali e un secondo posto:

1° posto per Arianna Conti (Solo 1bastone Junior Serie A),

1° posto con Federica Caprini (2 bastoni Junior Serie A),

1° posto per Giulia Capitani (solo 1 bastone Junior Serie B),

1° posto per Silvia Gasparrini (Solo 1 bastone  Cadetti serie B)

1° posto con Ludovica Menghi e Serena Fiorentini  (Artistic Pair Junior B) e

2° posto con Sofia Caprini e Nadine Cesaroni (Artistic Pair cadetti B)

Federica Caprini e Arianna Conti, inoltre,hanno ottenuto non solo il titolo di campionesse italiane , ma sono anche state promosse dalla serie A alla categoria Elite (categoria più alta nelle specialità del settore) e quindi parteciperanno alla COPPA EUROPA che si svolgerà a Dublino  dal 4 all’ 8 luglio 2018.

Grande è stata la soddisfazione di tutto lo staff tecnico che ha accompagnato e preparato le atlete. In particolare, per la parte tecnica twirling: Alice Ceccacci, Loredana Guerro, Satia Ceccacci, Michela Molinari,, Giulia Pasquini, Marta Brega, Per la parte ginnastica ritmica-artistica e danza: Mirna Baldoni e Silvia Domizioli,  Valentina Saturni.

La passione e professionalità hanno fatto sì che tutte le ragazze fossero in forma , pronte atleticamente e tecnicamente  preparate per la competizione.

«I risultati si ottengono con sacrificio, responsabilità, umiltà e passione – dichiara il presidente Emanuele Ceccacci – senza questi elementi tutto questo non si sarebbe potuto realizzare.Siamo felici e orgogliosi delle nostre piccole grandi donne che stanno crescendo con tenacia e responsabilità.Grazie alle famiglie che ci supportano sempre con tanto amore, un gruppo coeso e sempre pronto ad aiutarsi nell’organizzazione di ogni evento. Grazie a tutti  e forza, ci aspettano nuove gare per il prossimo 2018».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.