Matt Cancelleria

Mariya, colpo di scena a “Chi l’ha visto?”: foto inquietanti via sms

CUPRAMONTANA – «Se la vedete, fermatela e portatela in un posto sicuro». È il grido straziante del signor Otello, datore di lavoro della mamma di Mariya, la 19enne scomparsa a Cupramontana domenica scorsa. Una sorta di nonno acquisito che ieri sera davanti alle telecamere di “Chi l’ha Visto?” ha lanciato il suo disperato appello. Con lui c’era anche Lyuba, la mamma, che con la disperazione in volto, mostrava la fotografia della figlia: Mariya, quando è uscita, indossava un cappotto beige, leggins neri e una maglia verde con delle ali raffigurate. Non aveva con sè portafogli, documenti, denaro nè gli occhiali che le sarebbero utili, dato che domenica indossava le lenti a contatto. Con la conduttrice Federica Sciarelli, si prova a ricostruire quella maledetta domenica, iniziata con un lieto pranzo di famiglia. Poi Mariya decide di uscire verso le 16.00 di pomeriggio, per una passeggiata, aveva detto alla mamma. Ma da quel momento più nulla.

Poi, proprio durante la trasmissione, nel corso dell’ultimo blocco pubblicitario, sul cellulare della ragazza sono arrivate delle foto inquietanti da un numero sconosciuto, tra le quali quella di una mano con una “M” incisa con un taglierino. Foto che sono passate subito al vaglio dei carabinieri, mentre la conduttrice Federica Sciarelli in studio ha invitato chi avesse inviato gli SMS a uscire allo scoperto in caso di scherzo di pessimo gusto. In caso contrario, le forze dell’ordine cercheranno di rintracciare il mittente dei messaggi e delle foto. Sicuramente si tratta di qualcuno che sta seguendo il casa da vicino e soprattutto che conosce l’amica di Mariya e dunque elementi della sua quotidianità, sia se si tratti di un mitomane, sia del responsabile di qualcosa di terribile.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.