Scatolab lancia a Jesi il metodo SVTA Lab per affrontare la dislessia

JESI – Da ottobre, il centro ricreativo dedicato ai bambini Scatolab, ricavato dai locali dello Sporting Club di Jesi, spalanca le porte allo studio, al gioco e al divertimento in un’ottica educativa e finalizzata alla crescita. Spazi e ambienti adeguati per i più piccoli offriranno per il prossimo inverno una serie di attività ludico-ricreative.

Avviato lo scorso giugno con il centro estivo, Scatolab resterà aperto tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 19.30 per accogliere e intrattenere i bambini dai 4 ai 10 anni, con laboratori e workshop educativi. Per curare la dislessia, il noto problema di apprendimento che causa complicazioni nella lettura, nella scrittura, nella memoria e nella concentrazione arriva lo SVTA Lab “Si tratta di un allenamento delle abilità visive coordinative cognitive e motorie del bambino ai fini del miglioramento scolastico e personale – fa sapere il titolare di Scatolab Nicolò Polidori – Il metodo SVTA Lab coinvolge e fa interagire le abilità visive, motorie, coordinative, uditive e cognitive, l’equilibrio sistema vestibolo-oculare e il senso cinestesico. Un metodo innovativo e sperimentale, capace di agire in modo positivo sull’ equilibrio psicofisico del bambino, studiato per fare interagire la visione con il sistema motorio in modo da poter migliorare la loro integrazione per ridurre i tempi di latenza per l’elaborazione e l’interpretazione degli stimoli in modo da migliorare la qualità e i tempi di apprendimento”.

Oltre al laboratorio  SVTA, partono da questa settimana anche tre nuovi laboratori: il Teatro Lab, scuola di teatro organizzata da Associazione Teatro Giovani e Teatro Pirata dove educazione e professione si fondono nell’esperienza del laboratorio e del palcoscenico (a partire dal 16 ottobre);  tessuti aerei, acrobatica, circo, giocoleria Lab a cura di Circoplà, capace di fortificare il corpo e la mente in modo completo, integrando tecnica e creatività con l’emozione di stare sospesi sui tessuti, alla ricerca di un espressione artistica personale (a partire dal 12 ottobre); corso di Yoga per bambini , un’ occasione per sperimentare la gioia dell’ascolto, del movimento e della fantasia (dal 17 ottobre);  RiciclatoCirco lab a cura di Riciclato Circo Musicale, mix di creatività, musica d’insieme e materiali di recupero (a partire dal 18 ottobre).

La struttura offre anche aree per feste di compleanno, animazione e affitto sale per bambini e adulti.

Per info: Scatolab.it 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.