Contro il bullismo, a Santa Maria Nuova c'è "Un paese per giocare" | | Password Magazine

Contro il bullismo, a Santa Maria Nuova c'è "Un paese per giocare"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
SANTA MARIA NUOVA – Il 20 Novembre si celebra la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.
L’ Osservatorio Bambini e Adolescenti del Comune di Santa Maria Nuova celebrerà questa giornata onorando l’Art.31 della Convezione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza con la manifestazione “UN PAESE PER GIOCARE “.
Dalle 16:00 alle 19:00, presso la ex-Scuola Elementare in Via G. Matteotti 23, coordinate dalla dott.ssa Giorgia Marziani, le varie Associazioni presenti nel comune, le scuole materne “I. Cangemi” e la paritaria di Collina, la scuola secondaria di I° grado “Benedetto Croce”, la scuola primaria “Edmondo De Amicis” e le parrocchie, animeranno il pomeriggio con diverse iniziative: Giochi, Laboratori Creativi e tanto divertimento!
Alle ore 18:00 ci sarà il saluto delle Autorità e della Coordinatrice dell’Osservatorio, seguirà un breve incontro dedicato ai genitori sulla Prevenzione del Bullismo dal titolo:
“Aggressività, capricci e… la prevenzione del bullismo”
I Segnali precoci del Bullismo Psicologi e Psicoterapeuti dell’Associazione Calliope BPS
Le Attività educative a Scuola per la Prevenzione – Breve Presentazione dei progetti – I.C. di Santa Maria Nuova
Quale aiuto dai Servizi Territoriali? Educatore CAG del Comune di Santa Maria Nuova e Jesi
Testimonianze: Sport, Servizi e Associazioni un aiuto concreto – Rappresentanti Sport, Servizi, Parrocchie e Associazioni del Comune di Santa Maria Nuova.Per ogni informazione e documentazione è disponibile una pagina FB dedicata https://www.facebook.com/OsservatorioBambiniAdolescenti/?ref=page_internal

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.