44^ Sagra Crescia sul Panaro, si entra nel vivo tra musica e gastronomia

CASTELPLANIO – Prosegue nel centro storico di Castelpanio, la 44esima edizione della Sagra della Crescia di polenta cotta sul panaro.

Questa sera, oltre agli stand gastronomici aperti fino a tarda sera e dislocati lungo piazza Libertà, piazza del Comune e corso Umberto I°, all’Abbazia San Benedetto dei Frondigliosi si svolgerà la cerimonia di premiazione del Secondo premio letterario Luciano Pittori, concorso di scrittura, organizzato dalla Città di Castelplanio, sul tema “BELLEZZA E MISTERO, raccontami una storia che li sveli”:  racconti brevi, in lingua italiana, originali e inediti. Protagonisti autori italiani e stranieri nel ricordo del sindaco-professore di Castelplanio prematuramente scomparso nel 2013.

Alla cerimonia prenderanno parte i tre vincitori cui andranno, rispettivamente, € 500,00 al primo classificato più un artistico trofeo dello scultore jesino Massimo Ippoliti; € 300,00 al secondo e € 200,00 al terzo, oltre a una targa-ricordo ciascuno.

Previsto anche un riconoscimento con menzione speciale della giuria, consistente in una targa-ricordo che sarà riservato al racconto più bello e originale che non sarà riuscito a figurare nei primi tre posti della graduatoria finale.

Intanto, in piazza del Comune musica con Piano bar con Piano&Sax duo, mentre alla piattaforma Circolo ballo liscio con Andrea Group. In piazza della Libertà concerto dei The Dangerous, tributo ai Michael Jackson (piazza Libertà); discoteca giovani “Sconsagrati” (spazio scuole).

Domani gran finale, a partire dalle ore 18,30 con apertura stand gastronomici (piazza Libertà, piazza del Comune, Corso Umberto I°); alle
ore 19,00 esibizione di pole sport e pole dance con il Pole acrobatic gym di Ancona (piazza Libertà); ore 20,30 piano bar con Siriana&Siriana (piazza del Comune), ballo liscio con Graziano&Letizia band (piattaforma Circolo) e alle 21,30 cncerto Oltre, tributo a Claudio Baglioni (piazza Libertà). Discoteca giovani “Sconsagrati” nello spazio scuole.

Ingresso libero e gratuito – Sabato e domenica Bus navetta – Spazio bimbi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*