Matt Cancelleria
Vai al Sito

A faccia a faccia in casa con il ladro, anziano sventa un tentato furto

JESI – Solo in casa, anziano si ritrova faccia a faccia con il ladro. E’ successo ieri pomeriggio, in una palazzina in zona via Mercantini. Il ladro si sarebbe arrampicato lungo le tubature di scarico fino al primo piano, entrando da un finestrone sul retro lasciato aperto.
Proprietario dell’appartamento un anziano sull’ottantina che, a quell’ora, si trovava in casa ed era sveglio. Al secondo piano, il figlio e la nuora che in quel momento si stavano riposando. Una volta entrato in casa, il ladro si imbatte nel nonnino quasi subito: a quel punto, notando lo stupore e la perplessità dell’inquilino, il criminale – un giovane e italiano- prontamente iniziare a spiegare che si era introdotto dalla porta lasciata socchiusa e che stava cercando una certa signora Maila.

Fortunatamente la vicina di casa, che dal palazzo di fronte aveva visto il criminale arrampicarsi ed entrare furtivamente nell’appartamento, insospettitasi aveva già allertato la Polizia. Gli agenti arrivavano così sul posto e suonavano al campanello del figlio e della nuora per chiedere loro di entrare, visto che era stata segnalata la presenza di un ladro nella palazzina. Purtroppo, però, il bandito era già fuggito, essendo stato scoperto dal nonnino ancor prima di compiere il furto. A raccontarci dell’episodio è la nuora, protagonista in questa vicenda: “Siamo semplicemente sconvolti e terrorizzati. Abbiamo paura anche ad aprire le finestre. In questa via nei giorni scorsi si sono già consumati tre furti, uno di questi proprio nell’appartamento della vicina che ha dato l’allarme –  ci racconta la donna – Purtroppo questi criminali tengono d’occhio le persone anziane. Noi siamo stati fortunati, grazie all’intervento di una vicina: il mio appello è di fare attenzione in casa, a porte e finestre lasciate aperte, e di chiamare il 112 o 113 se una situazione vi sembra sospetta”.

 

(Chi.Ca)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*