A Jesi, la 49° mostra ornitologica: un week end per la salvaguardia degli esemplari

JESI – L’Associazione ornitologica anconetana organizza la 49° mostra ornitologica a Jesi in Viale Don Minzoni al civico 10 (adiacente al Globo).

Partirà giovedì 11 con l’arrivo di circa 90 allevatori da tutta Italia per la disposizione degli esemplari: questa giornata non sarà purtroppo aperta al pubblico, ma l’attesa non sarà lunga. Dal giorno seguente infatti, dalle 16 si potrà visitare la mostra fino alle 20, con una cifra simbolica di entrata pari a 2,50€ si potranno ammirare i soggetti esposti con i loro piumaggi variopinti e colori sgargianti, ascoltare le melodie dei loro canti.

L’associazione ornitologica anconetana si prefigge di propagandare l’amore e la conoscenza degli uccelli, il rispetto e la salvaguardia del loro habitat, “insieme ai nostri volontari cerchiamo inoltre di valorizzare il territorio creando oasi e parchi ornitologici – spiegano il Presidente dell’Associazione Graziano Giampieri e il segretario Emanuel Santoni – e di diffondere i sistemi del corretto allevamento”.

La mostra proseguirà per tutto il week-end: sabato con orario continuato 9-20 e domenica con orario continuato 9-18. All’interno della mostra sarà presente anche un’esposizione dei disegni dei bambini di alcune scuole elementari e medie che hanno partecipato al concorso di disegno “Allevare è proteggere”. I migliori disegni verranno premiati con una medaglia d’argento offerta dall’associazione nella giornata di domenica insieme alla premiazione dei migliori volatili di ogni singola categoria e il migliore della categoria. L’amministrazione comunale continua ad appoggiare questa tipologia di iniziativa per diffondere il messaggio di salvaguardia delle specie in via d’estinzione e protette, “quello che ci preme è far passare il messaggio di preservazione– commenta l’assessore Paola Lenti – sia delle razze, sia dell’ambiente che ci circonda, e quindi non possiamo far altro che promuovere eventi come questo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*