A Maiolati nasce la lista “Percorso civico”, Irene Bini candidata sindaco

MAIOLATI SPONTINI – Il progetto che con grande determinazione abbiamo messo in piedi e che vogliamo sottoporre alla fiducia dei cittadini è pronto, è un programma responsabile, costruttivo, plurale, inclusivo e presto lo presenteremo.

Un progetto che poggia le fondamenta su  persone serie, che darà vita ad una rinnovata modalità di gestione e di cura della cosa comune, e quindi proprio per questo motivo si candida a vincere le elezioni.

Nasce così “Percorso Civico”, un’esperienza che prende avvio dall’ iniziativa di alcuni amministratori e concittadini, che mossi dal desiderio di impegnarsi per la comunità hanno avviato un percorso di confronto e condivisione con l’obiettivo di offrire una proposta seria ed affidabile per le prossime elezioni amministrative del 26 maggio.

Abbiamo cercato insieme di superare le singole differenze per dimostrare che l’unica politica buona è quella che sa condividere, confrontarsi, includere, che è disposta anche a fare un passo indietro per garantire un traguardo collettivo più ambizioso.

Ci proponiamo di  portare a termine alcune delle scelte già avviate e contemporaneamente vogliamo avanzare nuove proposte per il nostro Comune e per il territorio, con spirito inclusivo e costruttivo, ci piace citare a tal proposito una frase di Charles F. Kettering “Dove c’è una mente aperta, ci sarà sempre una terra di scoperta”, questa vuole essere la nostra impostazione.

Entro breve la presentazione ufficiale delle donne e degli uomini che compongono “Percorso Civico” , un nome che evoca un cammino, un punto di partenza verso un obiettivo comune, da raggiungere insieme.

I candidati consiglieri sono: Michele Meloni, Paola Cercamondi, Raimondo Civerchia, Silvia Mercanti, Giovanni Perticaroli, Silvia Vescovi, Giorgio Battistelli, Silvia Badiali, Luca Belfiori, Adriana Alvarez, Marco Fiordelmondo e Federico Rossetti.

Irene Bini, assessore uscente del Comune di Maiolati Spontini, si candida al ruolo di Sindaco, una giovane donna che in questi anni ha dimostrato il suo impegno nella comunità in cui vive.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*