A Natale, Jesi come Zurigo, arriva l’albero interattivo

JESI – Da alcuni giorni prosegue l’opera di montaggio, davanti al Teatro Pergolesi, di una struttura particolare da subito non collegata ad un albero natalizio. Con il passare dei giorni, pezzo dopo pezzo, la realizzazione ha iniziato a prendere la forma tipica di un abete, ed è già stata inserita sulla cima, una stella luminosa.

Un albero in ferro e legno dunque, una costruzione artigianale che, nei prossimi giorni, si completerà probabilmente con colori e addobbi. Quello che però, da ieri, ha suscitato maggior curiosità, è l’inserimento del palco direttamente nella struttura e l’apparizione di ulteriori palchi a diverse altezze, fino alla cima che dovrebbe essere posizionata a circa a 12-13 metri.

Una soluzione del genere fa prevedere la realizzazione di un Singing Christmas Tree, un albero interattivo dove sarà possibile realizzare spettacoli direttamente su di esso. Una soluzione simile si è vista a Zurigo, in Svizzera, negli ultimi anni. L’albero interattivo dominava un grande mercatino finito alla cronaca per essere tra i 10 migliori d’Europa.

Una delle versioni del Singing Christmas Tree

Nei prossimi giorni verrà svelato il programma completo di Jesi Natale di cui già sono state presentate alcune iniziative: la classica casetta dell’Ente Palio San Floriano in piazza della Repubblica e la quarta edizione di Vino a palazzo che il primo dicembre porterà diverse cantine vinicole a proporre il proprio prodotto in alcuni dei palazzi storici della città.

L’inaugurazione dell’albero, e l’accensione delle luci, è fissato per domenica 2 dicembre alle ore 18:00.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*