A San Martino si pranza con Montecappone e lo chef Scalmazzi

JESI – San Martino si tinge di Verdicchio con Montecappone Proprietari Viticoltori Mirizzi, che domenica 11 novembre alle ore 13.00 chiama a raccolta gli enoappassionati per uno speciale pranzo in cantina che celebrerà la tradizione del “Capodanno agricolo” e per l’occasione anche il 50° anniversario dell’azienda. Mezzo secolo di attività portate avanti con passione da Gianluca e dalla sua famiglia che ricorre proprio nell’anno in cui anche la Doc Verdicchio dei Castelli di Jesi festeggia i suoi 50 anni di età.

Per questo il pranzo di San Martino – proposto in partnership con la pasta di Carla Latini e le carni della Macelleria Follenti di Civitanova Marche – sarà un appuntamento da non perdere. Ai fornelli ci sarà il giovane chef del ristorante La Rotonda di Porto Recanati, German Scalmazzi, che attraverso un entusiasmante show cooking proporrà un menu all’insegna della tradizione regionale, interpretato con ‘incursioni’ contemporanee e affiancato dalle migliori etichette di vino e di olio targate Montecappone e Mirizzi. Ma a condurre le ‘danze’ saranno anche Carla Latini, che svelerà alcuni aneddoti sulla sua pasta, e Mauro Follenti, dell’omonima macelleria, che mostrerà come veniva fatta la concia, la salsiccia tradizionale marchigiana, per poi guidare gli ospiti all’assaggio in abbinamento ai taralli di Carla Latini e le bollicine di Sauvignon di Montecappone. Non mancherà naturalmente il racconto del padrone di casa Gianluca sui vini e sugli oli proposti nel Pranzo di San Martino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*