Aborto: l'assessore Traversi sulla legge 194

JESI – “Ritengo comprensibili e condivisibili le preoccupazioni sollevate da quanti chiedano di vigilare affinché i diritti riconosciuti dalla legge 194 sull’interruzione volontaria della gravidanza siano pienamente garantiti anche nell’ospedale della nostra città”. Così l’assessore ai servizi sociali, Barbara Traversi, dopo la notizia che tutti i ginecologi operanti al viale della Vittoria si siano dichiarati obiettori: “Proprio per questo il sindaco Massimo Bacci si è messo in contatto con il direttore di Area Vasta 2, ing. Maurizio Bevilacqua per avere chiarimenti. Bevilacqua ha assicurato il sindaco che la situazione è stata risolta momentaneamente con il ricorso ad un medico esterno e che si stanno valutando soluzioni a lungo termine che possano risolvere la questione in maniera definitiva”.

Comunicato da: Comune di Jesi

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*