Ackapawa, sport e integrazione | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ackapawa, sport e integrazione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sono stati giorni intensi per la Polisportiva Ackapawa quelli tra il 25 aprile e il Primo Maggio. Giorni di iniziative ed eventi: “Quella del 25 aprile è stata una intensa giornata di sport e partecipazione – fa sapere la Polisportiva – in corteo la mattina a Jesi per celebrare il giorno della Liberazione, in campo nel pomeriggio a Falconara Marittima durante la 10a edizione del Festival Falkatraz”. Al parco Kennedy si è svolto un bellissimo torneo di “street football”, che ha visto la partecipazione, per la nostra città, dell’Ackapawa F.C. e della Extravaganti- Gus Jesi, oltre alle squadre Gus Falconara ed una compagine di ragazzi falconaresi che si sono uniti agli altri in corso di torneo, centrando così in pieno lo spirito dell’ iniziativa. “Nessun vincitore naturalmente, nessuna classifica, a parte la gioia di essere stati ospiti della bellissima kermesse che è da dieci anni il festival Falkatraz”.

Domenica 30 aprile la Polisp. Ackapawa si è data al cricket con il torneo regionale I.C.L. Marche (Italian Cricket League) svoltosi a Casine di Paterno: il torneo organizzato dall’ Ancona Social Club con la collaborazione della Polisportiva Ackapawa ha visto partecipare una rosa di ben 14 squadre. Le realtà migranti di Ancona, Jesi, Pesaro, Porto Recanati, Senigallia, Fermo, Fabriano, si sono incontrate per una splendida giornata di cricket, che ha visto inoltre la partecipazione di squadre formate per l’occasione da Cooss Marche e Gus Jesi Extravaganti. La finalissima ha visto protagoniste la fortissima squadra di Senigallia contro gli incredibili outsiders della Extravaganti GUS Jesi, con laurea di campioni 2017 per i ragazzi della Valdesi Senigallia. Per i beneficiari dei progetti di prima accoglienza e SPRAR di Jesi della Extravaganti GUS , la grandissima gioia per il secondo posto e per il premio al miglior battitore del torneo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.