Acquistava on line con assegni rubati, denunciato un 50enne | | Password Magazine

Acquistava on line con assegni rubati, denunciato un 50enne

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CHIARAVALLE – La compagnia dei Carabinieri di Jesi , impegnata nel contrasto dei reati predatori e delle truffe agli anziani, ha denunciato un 50enne, straniero, fermato per le strade di Chiaravalle e trovato in possesso di un blocchetto di assegni rubato e scarpe griffate. L’immediata attività investigativa della stazione locale dei carabinieri ha consentito di scoprire che l’uomo, con tutta probabilità, era solito fare acquisti on line, sotto falso nome, di accessori di abbigliamento che venivano poi pagati con il blocchetto di assegni rubato. I prodotti acquistati fraudolentemente, si presume che sarebbero poi stati introdotti nel mercato nero a discapito di attività commerciali che, nell’incassare l’assegno, si sarebbero accorte troppo tardi della truffa, perdendo denaro e merce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.