Addio a Federica Battaglia: grazie a lei la Pusterla venne aperta alla città | | Password Magazine

Addio a Federica Battaglia: grazie a lei la Pusterla venne aperta alla città

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Federica Battaglia insieme a Giorgio Roccheggiani

JESI –  Si è spenta sabato pomeriggio all’età di 77 anni  Federica Sogaro (il cui nome di battesimo era Paola) della famiglia Battaglia, proprietaria della nota Pusterla.

Il sindaco Massimo Bacci e l’Amministrazione comunale tutta partecipano al  lutto che ha colpito la famiglia: se ne ricorda la personalità di assoluto livello che ha lavorato con passione per l’apertura al pubblico del palazzo di famiglia, agevolando con la scala mobile l’accesso al centro storico e valorizzando al contempo, attraverso il passaggio all’interno delle mura, la storia medievale della città.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.