Matt Cancelleria
Vai al Sito

Al Palio di San Floriano una mostra fotografica per raccontare la storia di Jesi

JESI – Prosegue la collaborazione tra il Circolo Culturale Massimo Ferretti e l’Ente Palio. Come per le edizioni precedenti anche quest’anno all’interno del Palio di San Floriano verrà presentata una mostra fotografica a tema.
Visto il successo di visitatori per la mostra sui “Castelli del Palio” e “gli artigiani della Vallesina” per l’edizione 2017 si è deciso di alzare ancora di più l’asticella presentando un progetto ambizioso: raccontare la storia della città di Jesi.
Aesis – istantanee di un tempo non è soltanto la rappresentazione del cambiamento  del tessuto urbano, ma rappresenta l’evoluzione della società Jesina, attraverso  le industrie, gli eventi e i personaggi che hanno reso importante la nostra città. I visitatori osserveranno come un popolo prettamente artigiano e contadino si sia evoluto, divenendo cittadino di un importante polo industriale. Gli eventi, i grandi personaggi che hanno calpestato il suolo iesino come Aldo Moro e Sandro Pertini.
L’era di sviluppo e la grande crisi delle industrie, il primo telefono d’Italia che squillò proprio a Jesi e la nascita della tv regionale per raccontare i fatti dei cittadini. Una grande mostra per Jesi fatta dagli jesini. La realizzazione vanta la collaborazione con le famiglie iesine che hanno messo a disposizione il proprio materiale che sarà affiancato al prezioso contributo degli scatti appartenenti alla Fondo Schiavoni (gentilmente concessi dalla biblioteca Planettiana) e dalle copertine e articoli di giornale presi dalla testata Jesi e la sua valle. L’invito è dal 4 al 7 maggio presso la Galleria del Palazzo dei Convegni. La mostra sarà inaugurata giovedì 4 maggio alle ore 17:30. Siete tutti invitati.
Circolo Fotografico Massimo Ferretti
Ente Palio San Floriano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*