Alberto Fortis in concerto a Jesi con la scuola G.B. Pergolesi | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Alberto Fortis in concerto a Jesi con la scuola G.B. Pergolesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Nel 125° anniversario della morte di Vincent van Gogh, la Scuola Musicale G.B.Pergolesi di Jesi ha celebrato il gande pittore olandese con uno spettacolo di musica, teatralità e pittura. Un successo per lo spettacolo finale “Tutti i colori del mondo”, mentre allievi e insegnanti si preparano ad accogliere il cantautore Alberto Fortis protagonista del concerto del 1 luglio pv alle ore 21.15 in piazza della Repubblica (ingresso libero).

Una fusione eccezionale tra musica, teatro e pittura nel segno di Vincent van Gogh. “Tutti i colori del mondo”, spettacolo liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Giovanni Montanaro, promosso dalla Scuola Musicale G.B.Pergolesi con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi e la collaborazione della Fondazione Pergolesi Spontini, ha riscosso un meritato successo. L’evento, ospitato sabato sera al Teatro Pergolesi nel 125° anniversario della morte del grande pittore olandese, ha visto coinvolti gli allievi delle sezioni classiche di musica, gli allievi delle sezioni teatro e la classe 2°A del Liceo Artistico Mannucci di Jesi. Sorprendente anche l’impatto visivo dato dalla presenza sul palco dell’Orchestra ‘G.Bigi’ e della Piccola Orchestra dirette dal maestro Stefano Campolucci che per la conclusione dello spettacolo hanno eseguito il ‘Gloria, Agnus Dei’ tratto dalla “Missa Pueri” (opera prima scritta a quattro mani da Stefano Campolucci e Sergio Cardinali) eseguito dalle soliste Angelica Guidi e Carla Mantoni con il Coro Voci Bianche della Scuola Pergolesi di Jesi, il Coro Voci bianche della Scuola Primaria ‘Monte Tabor’ di Jesi, il Coro voci bianche ‘Tomassini Junior’ di Serra de’Conti, la Piccola Orchestra e l’Orchestra Bigi della Scuola Pergolesi. Direttori dei cori, i maestri Michele Quagliani, Lucia Piccotti e Damiano Montanari, mentre le Orchestre sono state dirette dal maestro Stefano Campolucci.

Teatro gremito mentre la Scuola Musicale Pergolesi attende il cantautore Alberto Fortis, protagonista del concerto “Do l’Anima” mercoledì 1 luglio pv alle ore 21,15 in piazza della Repubblica (ingresso libero). Il concerto – promosso con il patrocinio del Comune – rientra nell’ambito delle manifestazioni di JesiEstate15 e chiude la settimana della Festa della Musica ‘La città risuona’. Fortis porterà in scena, insieme a un centinaio di allievi della Scuola Pergolesi, i più grandi successi della sua carriera, da “La sedia di lillà” a “Svegliati amore”, “La nena del Salvador”, “Ti innamori”, “Marilyn”, “Settembre” e lo stesso brano “Do l’Anima” che da il titolo al suo ultimo disco e al concerto. La serata sarà condotta da Andrea Valeri. In piazza anche l’Oikos, partner benefico dell’evento.

Info e iscrizioni al prossimo anno scolastico: 0731-205856; info@scuolapergolesi.it

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.