Alla biblioteca La Fornace "Andiamo diritti alle storie" | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Alla biblioteca La Fornace “Andiamo diritti alle storie”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – L’Amministrazione comunale di Maiolati Spontini organizza, sabato novembre, alle ore 10,30, alla biblioteca La Fornace di Moie, l’iniziativa dal titolo “Andiamo diritti alle storie”: letture per bambini da zero a 6 anni, a cura del Gruppo volontari. Anche quest’anno, quindi, il Comune aderisce alla Settimana nazionale Nati per Leggere, istituita nel 2014 per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini e fissata in questo periodo dell’anno poiché il 20 novembre ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La biblioteca La Fornace è da sempre sensibile al tema della promozione della lettura sin dalle prime fasce d’età, come dimostra, fra i tanti progetti che vanno in questa direzione, anche l’omaggio della tessera della biblioteca e il kit “Nati per leggere” consegnati ogni anno ai nuovi nati. Anche il Gruppo volontari NPL (Nati per leggere) è il frutto di questa sensibilità. Si tratta di adulti che si rendono disponibili a leggere ad alta voce ai bimbi. Proprio in questi giorni hanno avuto un momento di formazione specifica con Elisa Mazzoli, vincitrice del Premio Nati per Leggere 2018. Martedì 7 novembre la scrittrice ha passato una giornata a Moie tra la scuola dell’infanzia, quella primaria e la biblioteca facendo delle attività finanziate da un progetto Art Bonus, sostenuto dagli artigiani di Moie Patrizia e Virgilio Contadini.

Nel corso del pomeriggio di sabato sono previsti regali per tutti bambini che interverranno. L’iniziativa “Andiamo diritti alle storie” si ripeterà, nello stesso orario, anche sabato 24 novembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.