Alla biblioteca la Fornace, incontro con Massimo Cortese | Password Magazine
Festival Pergolesi

Alla biblioteca la Fornace, incontro con Massimo Cortese

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Maggio ricco di appuntamenti alla biblioteca La Fornace di Moie. Un mese all’insegna della cultura e dei libri.

Venerdì 10 maggio, alle ore 21, l’Amministrazione comunale propone un evento dal titolo “Trilogia della Speranza”: un incontro con i tre libri di Massimo Cortese. L’avvocato marchigiano con la passione per la scrittura presenterà al pubblico “Candidato al Consiglio d’Istituto”, “Non dobbiamo perderci d’animo” e “Un’opera dalle molte pretese”. L’appuntamento rientra nell’ambito della rassegna “Intrecci di arte, filosofia, narrative e…”, realizzato in collaborazione con l’Università degli adulti della Media Vallesina.

Diversi i temi trattati nei libri di Cortese, che si è fatto conoscere per la sua narrativa di impegno sociale. “Candidato al Consiglio d’Istituto” tratta di educazione e bullismo, “Un’opera dalle molte pretese” fa riferimento alla situazione politica attuale, mentre nei racconti di “Non dobbiamo perderci d’animo” si affrontano temi legati alla speranza, pubblicati in occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia.

Nato ad Ancona nel 1961, Massimo Cortese scrive racconti dal dicembre del 2006 “a seguito della nomina – spiega – a consigliere d’Istituto nella scuola frequentata da mia figlia”. Nei suoi scritti sollecita sempre il lettore alla riflessione sulla realtà incontrata. “Si tratta, infatti, di tre libri autonomi – racconta sempre l’autore – ma di un unico percorso, che ho denominato Trilogia della Speranza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.