Alla pinacoteca civica, convegno sull'Art bonus e decreto cultura | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Alla pinacoteca civica, convegno sull'Art bonus e decreto cultura

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Nuovo appuntamento alla Pinacoteca Civica di Jesi sui contenuti del Decreto Cultura che ha introdotto il meccanismo denominato “Art Bonus” per incentivare, attraverso un credito di imposta, le donazioni liberali  a favore del patrimonio culturale. Dopo il convegno dello scorso 18 Dicembre in cui furono presentati i risultati del restauro della “Deposizione” del Lotto finanziato dalla Caterpillar Hydraulics Italia grazie allo strumento dell’Art Bonus, lunedì 16 Marzo si terrà un seminario rivolto ai commercialisti e agli operatori culturali per approfondire i contenuti e le fattispecie giuridiche del cosiddetto “Decreto Cultura” o “Decreto Franceschini”, dal nome del Ministro dei Beni Culturali che lo ha fortemente voluto.

Da evidenziare che, grazie all’Art Bonus e alla generosa sensibilità di un privato cittadino, il Sig. Andrea Gambadori, il Comune di Jesi ha centrato un secondo risultato ovvero il restauro dello scudo cantonale affisso all’esterno del Palazzo della Signoria, notevole esempio di scultura tardo quattrocentesca del periodo di costruzione dell’edificio, capolavoro assoluto dell’architetto senese Francesco di Giorgio Martini. Il restauro partirà in estate per concludersi presumibilmente nel mese di Settembre.

Per tornare al convegno di lunedì 16 Marzo, il Comune di Jesi, l’Associazione Musei Archivi e Biblioteche (MAB) e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Provincia di Ancona hanno reclutato un parterre di specialisti che offriranno diversi contributi alla comprensione della materia.

Si inizierà alle 09,00, dopo i saluti dell’Assessore alla Cultura Luca Butini, del Coordinamento MAB e del Presidente dell’Ordine Stefano Coppola con la relazione di Vincenzo Santoro, responsabile cultura dell’Associazione Comuni Italiani (ANCI), su “Art Bonus: nuove opportunità per finanziare la cultura”. Alle 10,00 circa è previsto l’intervento di Francesco Spigarelli e Massimiliano Gatto dell’Università di Macerata su “Finanziamenti U.E., fundraising e crowfunding: tools per finanziare la cultura nella prospettiva creative europe”. A seguire Romina Quarchioni dei Musei Civici ripresenterà il caso di Jesi, primo comune d’Italia a servirsi del meccanismo dell’Art Bonus per il restauro della pala del Lotto a poche settimane dalla conversione in legge del decreto. Chiuderà l’intensa mattinata il contributo di Sebastiano Di Diego, dell’Università di Macerata e autore di diversi saggi per la Maggioli Editore su “Pratica fiscale e Art Bonus”. Il seminario di lunedì 16 Marzo varrà come credito per la formazione obbligatoria dei dottori commercialisti iscritti all’ordine.

Info: www.comune.jesi.an.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.