Situazione neve a Jesi, mezzi spargi ghiaia e sale in azione | Password Magazine

Allarme gelo dopo nevicata, a Jesi spargi ghiaia e sale in azione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Disagi al traffico mattutino stamane in varie zone della Vallesina, a causa delle neve caduta la scorsa notte.

E’ diventato il ghiaccio il principale pericolo da affrontare: a Jesi, i mezzi spargi ghiaia e sale del Comune sono già entrati in azione andando immediatamente a ottimizzare la situazione stradale soprattutto nelle arterie principali. Sgombrata via Aldo Moro, utile all’ingresso nel nuovo ospedale e pronto soccorso (vedi foto).
Attualmente permangono disagi nelle zone rimaste sempre in ombra e in alcune vie secondarie ma nulla che una guida molta prudente o delle gomme termiche non possano superare.

Resta l’allerta per condizioni metereologiche avverse emesso dalla Protezione civile regionale anche se i fenomeni nevosi tenderanno ad esaurirsi gradualmente nella seconda parte di mercoledì.

L’irruzione di aria gelida di origine siberiana nel bacino dell’Adriatico, continuerà a mantenere forti venti nord-orientali per tutta la giornata di domani, poi l’avvicinamento dell’alta pressione determinerà un miglioramento con una rotazione dei venti da nord.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.