Amazon a Jesi addio? Acquaroli chiede a Svem convocazione assemblea soci di Interporto | Password Magazine

Festival Pergolesi

Amazon a Jesi addio? Acquaroli chiede a Svem convocazione assemblea soci di Interporto

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Amazon a Jesi, un sogno che rischia di sfumare portando via con sé la prospettiva di migliaia di nuovi posti di lavoro in Vallesina. Sono infatti in stallo le trattative con Scannell, la società che avrebbe dovuto costruire l’hub logistico per conto di Amazon.

«Alla luce degli ultimi sviluppi relativi alla nota operazione gestita da Interporto per l’ingresso nel polo logistico di un importante player internazionale, il presidente della Regione Francesco Acquaroli, questa mattina con una comunicazione ha proposto alla Giunta, che ha approvato, di chiedere, tramite la società Svem, la convocazione della Assemblea dei soci di Interporto per una informativa in merito – si legge in una nota di Regione Marche -.  Interporto Marche S.p.a. è stata costituita con la legge regionale 1 febbraio 1994, n. 6. La maggioranza del capitale sociale è detenuta dalla Regione Marche, che partecipa indirettamente tramite la società controllata “Sviluppo Marche spa” (SVEM srl).».

Da quanto si apprende l’addio definitivo potrebbe essere scongiurato solo con la speranza di un rinvio del progetto. Se ne potrebbe riparlare a fine anno con buona pace di chi sperava di veder realizzato l’hub entro luglio 2023.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.