«Anche la prossima settimana le Marche saranno in zona gialla» | Password Magazine

«Anche la prossima settimana le Marche saranno in zona gialla»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

REGIONE – «Anche la prossima settimana le Marche saranno in zona gialla». Lo fa sapere il presidente della Regione Francesco Acquaroli: «Raccomando di continuare a prestare la massima attenzione, in particolare nelle zone dove il contagio sembra riprendere».

L’allerta dunque resta altissima soprattutto per quanto riguarda la diffusione della variante inglese, maggiormente presente in provincia di Ancona che è quella in cui si registra un aumento dei casi di contagio.

Secondo il Servizio sanità regionale, i positivi registrati oggi nel percorso nuove diagnosi (3414 tamponi effettuati) sono 515, di cui 108 in provincia di Macerata, 197 in provincia di Ancona, 122 in provincia di Pesaro-Urbino, 24 in provincia di Fermo , 54 in provincia di Ascoli Piceno e 10 fuori regione.

Secondo quanto riporta ETV, il presidente Acquaroli ha annunciato entro martedì prossimo una decisione in merito a eventuali misure restrittive (zona arancione) per la provincia di Ancona, dopo un confronto con l’ISS (Istituto Superiore di Sanità) al quale la Regione invierà gli ultimi dati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.