Anche la scuola musicale Pergolesi coinvolta nella "Tosca" | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Anche la scuola musicale Pergolesi coinvolta nella "Tosca"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – E’ una sinergia forte e duratura nel tempo quella tra la Scuola Musicale ‘G.B.Pergolesi’ di Jesi e le istituzioni culturali della città. Una sinergia che oggi porta i bambini del Coro Voci Bianche della Scuola, diretto dal maestro Michele Quagliani, a partecipare attivamente alla seconda opera in cartellone della 47esima Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi di Jesi. La nuova produzione di “Tosca” – capolavoro Pucciniano che tornerà in scena al massimo jesino per la prima venerdì 7 novembre (alle ore 20,30), in replica domenica (ore 16) e con una speciale anteprima giovani il 5 novembre (alle 16) – nell’allestimento di proprietà della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, dello Sferisterio Opera Festival di Macerate e Teatri SpA di Treviso, vedrà in scena i dieci piccoli allievi dell’istituto musicale jesino esibirsi insieme all’Associazione corale dei Pueri Cantores D.Zamberletti di Macerata. Dieci piccoli cantanti della scuola Musicale – dai 10 ai 13 anni – si affiancheranno ad altrettanti dell’istituto di Macerata per un maxi coro di Voci Bianche che entrerà in scena alla fine del primo atto.

“Una grossa soddisfazione per la nostra Scuola – spiega il direttore della Scuola Musicale Pergolesi maestro Sergio Cardinali – non solo per gli stessi bambini e insegnanti, che hanno lavorato molto su mimica e canto, ma anche per noi in quanto rafforza il legame con la città e con le sue più alte rappresentanze culturali. Siamo orgogliosi di continuare a collaborare con la Fondazione Pergolesi Spontini e con l’Amministrazione Comunale, dando il nostro seppur piccolo contributo a questa meravigliosa opera in cartellone”.

Nel cast di Tosca, il soprano greco Dimitra Theodossiou (Tosca), il tenore spagnolo Alejandro Roy  (interprete di Mario Cavaradossi) ed il baritono americano Thomas Hall (il perfido Barone Scarpia), ed inoltre il basso Fabrizio Beggi (Angelotti), il tenore Saverio Pugliese (Spoletta), il baritono Paolo Orecchia (Sagrestano), il basso-baritono di origine anconetana Giacomo Medici (Sciarrone), ed il basso Gianni Paci (un carceriere). L’Orchestra Filarmonica Marchigiana sarà diretta dal maestro  Antonio Pirolli per la regia di Massimo Gasparon.

Info: www.scuolamusicalepergolesi.it – 0731.205856

www.fondazionepergolesispontini.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.