Ancona Provincia Civica dà il proprio sostegno a Massimo Bacci | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Ancona Provincia Civica dà il proprio sostegno a Massimo Bacci

JESI – Ancona Provincia Civica dà il proprio sostegno a Massimo Bacci: ad annunciarlo sono le rappresentanze delle liste del territorio provinciale che questa mattina, 1° giugno, hanno incontrato la stampa sedendo al fianco del sindaco uscente.
Presenti il consigliere e presidente del Gruppo consigliare in provincia Italo D’Angelo, i consiglieri Thomas Cillo (Monte San Vito) e Andrea Gasparini (Castelbellino), Clemente Rossi, assessore al Comune di Falconara, e Nino Di Ruscio, ex sindaco di Fermo che porta in questo momento di incontro la condivisione sua e del movimento “Cantiere Marche” e delle civiche di San Benedetto.

L’esperienza civica applicata all’attività di Governo del territorio al fianco di Bacci: “Il modello civico sta crescendo in maniera forte e da tutte le diverse componenti oggi presenti esprimiamo l’appoggio al sindaco uscente – fa sapere Italo d’Angelo, il primo a parlare – Oggi che i grandi politici non ci sono più servono i valori, gli stessi su cui Bacci ha basato il suo mandato e che deve continuare a portare avanti per la città”. “Sindaci civici come alternativa svincolata dalla logica di partito” puntualizza Di Ruscio che parla di un progetto regionale in atto, finalizzato all’ingresso delle civiche in Regione.

L’auspicio di Ancona Provincia Civica è che questa ampia convergenza ultracomunale, che supera i confini provinciali, consolidi il consenso che il sindaco Bacci ha saputo coltivare ed accrescere in questi cinque anni di governo, attraverso un’attività svolta con carattere e identità anche in ambito area vasta della Provincia di Ancona e su temi importanti come quello dei rifiuti e del TPL.

“Tra le Amministrazioni di Jesi e Falconara non è mancato mai il dialogo e occasioni di convergenza, senza alcuna forzatura – sostiene Clemente Rossi, anche lui proveniente dal movimento civico – Questa potrebbe essere la chiave di volta per creare una catena di colloqui e collaborazioni”.

Soddisfazione da parte del sindaco Massimo Bacci che ha ringraziato Ancona Provincia Civica: “E’ un sostegno che mi dà forza. Il civismo è inteso come un gruppo di persone che agiscono nell’interesse della città e dei cittadini, con la volontà di governare veramente, assumendosene le responsabilità e affrontando le battaglie per dare risposta alle esigenze della comunità”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.