Ancona, sì a passeggiate in città ma spiagge aperte solo dal 18 maggio | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Ancona, sì a passeggiate in città ma spiagge aperte solo dal 18 maggio

ANCONA – «Sta per iniziare la fase 2 e per il bene di tutti noi le parole chiave dovranno essere gradualità, responsabilità e disciplina tanto quanto nella fase 1». Così il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli in un appello rivolto ai cittadini: «Dal 4 maggio si potrà uscire di casa anche per camminare, correre e passeggiare: una vera e propria novità ma che va gestita con responsabilità». La Mancinelli ha ricordato l’importanza di seguire le regole, dettagli che fanno la differenza tra la strada che conduce alla fine del tunnel o il dover ricominciare tutto da capo: «Ognuno potrà camminare da solo, non in gruppo, mantenendo sempre la distanza dalle altre persone di almeno 1 metro – aggiunge -. Si potrà uscire per camminare. Ad Ancona dal 4 maggio si potrà uscire per camminare in strade e piazze; dal 7 maggio saranno aperti anche i parchi e dal 18 maggio si potrà andare a passeggiare lungo i litorali di Passetto, Palombina e Portonovo. Sui litorali lo si potrà fare tutti i giorni tranne il sabato e domenica. Una scelta non dovuta di certo a un dispetto ma per evitare gli assembramenti  in quanto in quei giorni tanti singoli potrebbero decidere in quei giorni di recarsi in spiaggia».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.