Ancora furti in Vallesina, l’allarme sul web: “Ladri suonano alla porta per vedere se si è in casa “

VALLESINA – Prosegue l’ondata di furti a Jesi e Vallesina. Diversi i colpi messi a segno tra giovedì e venerdì pomeriggio di ieri tra Staffolo, Moie, Castelplanio, Castelbellino e Jesi.

Nella zona di Macine di Castelplanio, i residenti sono in allarme e sui social raccontano di aver sentito in molti suonare il campanello per poi non trovare nessuno alla porta: “Suonano per sapere se c’è qualcuno”, dicono.

Dopo il furto a Pantiere e i tentativi di furto di giovedì pomeriggio in due palazzine a Castelbellino, altre segnalazioni sono arrivate ai Carabinieri dai paesi della Vallesina. A Jesi, un colpo da 8 mila euro proprio ieri pomeriggio in un appartamento: i ladri acrobati sono entrati dal balcone sito al secondo piano ed entrando dalla porta finestra, anche questa volta sono andati alla ricerca di una cassaforte. Dopoe averla scassinare, hanno rubato ori e preziosi, per un valore di 8 mila euro. Indagini in corso a cura dei carabinieri.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*