Ancora vandali al Parco del Vallato, devastano giochi e cestini | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ancora vandali al Parco del Vallato, devastano giochi e cestini

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Continuano gli atti vandalici al Parco del Vallato prendendo ancora di mira l’altalena per i diversamente abili,  che è stata ulteriormente manomessa, e i cestini per i rifiuti gettati a terra.

 

 

 

 

 

 

A pagarne le conseguenze è l’intera città perché viene danneggiata un’area verde cittadina, ma a rimetterci è soprattutto la comunità residente del quartiere di via del Mulino e del Parco del Vallato: «I problemi ci sono ancora – commenta Damiano Paoletti, coordinatore del comitato residenti Parco del Vallato e via del Molino – Il parco è poco illuminato e con l’ascensore che va a singhiozzi risalire per la scale, al buio, è poco rassicurante. Per questo, voglio esprimere apprezzamenti nei confronti della consigliera comunale Silvia Gregori, che fa parte anche del Comitato, per aver avviato un corso di sicurezza rivolto alle donne, in attesa che anche dal Comune arrivi l’applicazione delle misure richieste». Tra queste, l’installazione di telecamere e potenziamento dell’illuminazione pubblica.

A ripulire e a sistemare sono stati gli stessi residenti, armati di pazienza e tanta volontà, che aspettano concreti provvedimenti da parte dell’attuale amministrazione comunale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.