Vandali al Vallato, rifiuti e resti di una notte “da sballo”

JESI – Ancora vandali a Parco del Vallato. Notizia non nuova ma che si ripresenta ogni domenica mattina. Nei fine settimana, ragazzini terribili bivaccano al parco fino all’alba, magari dopo una serata trascorsa nella vicina discoteca.

I residenti del quartiere, esasperati al punto da essersi costituiti in un comitato, unitamente agli abitanti della vicina via del Molino, raccontano di una furia distruttiva che, abitudinariamente, non si esaurisce in schiamazzi e disturbo della quiete pubblica ma che prosegue con intrusioni nelle proprietà e giardini privati, dove lasciano sporcizia e a volte pipì, bottiglie rotte e rifiuti sparsi per tutto il parco.

Anche questa notte, i vandali se la sono presa con i cestini della spazzatura, disseminandone il contenuto ovunque. Danneggiati anche i cassonetti della raccolta differenziata, divelti e trascinati in via Zannoni. Sporcizia e resti di una “serata alcolica”  erano visibili questa mattina anche nell’adiacente area parcheggio. Alcune famiglie, esasperate, avrebbero deciso di segnalare quanto stava accadendo alle forze dell’ordine ma a loro arrivo i diavoli del sabato si erano già dileguati.

A mettere fine a tutto questo potrebbe essere il progetto di potenziamento di illuminazione e videosorveglianza, atteso dai cittadini e già avviato e predisposto dal Comune, contro i fenomeni messi in evidenza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*