Andreea, spuntano segnalazioni. Il fidanzato: «Chiunque l’abbia vista ce lo faccia sapere» - Password Magazine

Festival Pergolesi

Andreea, spuntano segnalazioni. Il fidanzato: «Chiunque l’abbia vista ce lo faccia sapere»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  «Chiedeva soldi piangendo a Roma, alla Magliana, alla fine di marzo». É la segnalazione arrivata via fax alla trasmissione Chi l’Ha Visto? da una signora che sostiene di aver visto Andreea, la 27enne di origini rumene scomparsa il 12 marzo scorso dopo una festa a Montecarotto, in un quartiere della Capitale: «L’ho riconosciuta anche se quando è stata vista aveva un occhio livido e delle ferite sul viso». Come rivelato dal programma di Rai3, non sarebbe l’unica persona, su quella via, ad essersi imbattuta in una giovane dai capelli blu, con piercing e tatuaggi. Eppure c’è chi sostiene di averla avvistata ad Ancona, chi a Milano. L’avv. Emanuele Giuliani, che difende il fidanzato Simone, ha riferito in diretta di aver ricevuto lui stesso segnalazioni, frutto dell’attività investigativa che sta portando avanti insieme al consulente incaricato, e di averne trasmesso i dettagli ai carabinieri per le dovute verifiche.

Simone, presente alla festa con Andreea quella sera insieme a una coppia di amici, risulta attualmente l’unico indagato per il reato ipotizzato di sequestro di persona. È lui che, a quasi due giorni dalla scomparsa della giovane, aveva riconsegnato alla mamma di Andreea il telefonino della stessa. «Me lo ha messo in tasca lei, dopo un litigio» aveva all’inizio spiegato.

«Andreea era agitata, voleva andare via. Il suo telefono in mano mia un quarto d’ora prima che andasse via, lei non voleva che chiamassi la madre, io non volevo chiamasse altri – ha riferito Simone alle telecamere del programma di Federica Sciarelli – Noi non le avremmo mai fatto del male, non c’entriamo nulla con la sua scomparsa».
Il dispositivo è ora oggetto di indagine da parte dei carabinieri; al vaglio, alcuni messaggi che sarebbero stati cancellati: «Simone ha tentato di fare un backup del cellulare, ma forse non lo ha collegato alla rete è risultato e stato parziale« ha precisato il consulente del suo legale.
Ci sarebbero poi dei video che il fidanzato ritiene siano stati pubblicati e visionati su Youtube dalla ragazza, cinque giorni dopo la sua scomparsa, anche di musica rumena. Sospetti su queste attività arrivano però dall’ex Daniele: «Lei ascoltava raramente quel tipo di musica, guardava soprattutto video su TikTok».
Dov’è allora Andreea? È  in giro per l’Italia? Oppure le è successo qualcosa?
Andreea è stata vista per l’ultima volta la mattina del 12 marzo quando, dopo una lite con il fidanzato, si è allontanata intorno alle 7 da sola, a piedi, dal casolare dove aveva trascorso una serata di festa, lungo la strada provinciale montecarottese. Qualcuno è passato a prenderla?
La difesa sostiene l’estraneità del fidanzato con la scomparsa: «Domenica – sostiene l’avv. Giuliani – Simone è andato con la mamma di Andreea a denunciarne la scomparsa ai carabinieri».
«Chiunque pensi di avere visto Andreea ce lo faccia sapere – è l’appello in diretta del fidanzato Simone -. Spero che tutte le segnalazioni siano verificate a fondo dalle forze dell’ordine».
Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.