Annotazioni a margine, l’ultima fatica letteraria di Cinzia Perrone

JESI – Annotazioni a margine è il titolo dell’ultima fatica letteraria di Cinzia Perrone, che sarà presentata al pubblico jesino sabato 15 alle ore 18, presso il pub Oscar Wilde di via Marche. Fieramente partenopea, Cinzia vive a Jesi con il marito e la figlia da oltre 10 anni. Nella città di Federico II, ha trovato una seconda patria ideale, se non altro per i non pochi legami con la sua Napoli: da quelli con lo Stupor Mundi, cui proprio nel capoluogo campano è intitolata una delle più prestigiose università italiane, a Pergolesi, sbocciato nel suo talento, proprio all’ombra del Vesuvio. Con Annotazioni a margine, edito da LFA Publisher, dà alla luce una nuova opera, la quarta in meno di un lustro. Raccolta di poesie, racconti e riflessioni, questo nuovo lavoro offre ampio spazio alle più diverse tematiche inerenti alla realtà del nostro tempo, filtrate e meditate per il tramite della sensibilità della Perrone. In modo originale, l’autrice esplora la realtà, forte di uno stile elegante ma di immediata godibilità. L’evento di sabato sarà moderato da un’altra autrice jesina, Gioia Casale, e accompagnato dalle letture di Patrizia Giardini e dalle musiche eseguite di Sergio Cozzolino. Parteciperà anche, come commentatore, il giornalista della nostra testata, Marco Torcoletti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*