Anziana rapinata in casa da tre donne, bottino da 400 euro | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Anziana rapinata in casa da tre donne, bottino da 400 euro

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

SAN MARCELLO – Anziana rapinata in casa propria da tre donne rom.  Un vero e proprio incubo quello vissuto mercoledì pomeriggio da una 80enne di San Marcello nella sua abitazione, in via Serra. L’anziana vive nel suo casolare di campagna con il figlio che, durante il pomeriggio, si era assentato.  Erano passate le 16 quando tre donne rom, convinte che in casa non ci fosse nessuno, si sono introdotte furtivamente all’interno a caccia di denaro e preziosi.

Grande spavento per la povera ottantenne quando ha visto le tre figure aggirarsi tra le stanze intente a fare bottino.

Notando la presenza dell’inquilina, le tre rom si sono subito avventate su di lei strattonandola e spintonandola fino a farla cadere a terra. Le malfattrici hanno poi preteso di avere tutto il denaro presente in casa, circa 400 euro che la poveretta è stata costretta a consegnare. Ben contente del bottino, le tre malfattrici sono poi dileguate nel nulla. Fortunatamente, nell’aggressione l’80enne non ha riportato ferite tali da richiedere cure mediche o il trasporto in ospedale. L’anziana, sotto choc per quanto accaduto, ha allertato i carabinieri che ora indagano sull’accaduto. Al vaglio dei militari anche le immagini delle telecamere di zona per la ricostruzione dei fatti e l’individuazione delle tre responsabili.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.