Apre Marameo, il Festival itinerante di Teatro per ragazzi

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

TEATRO RAGAZZI – Parte oggi da Montegranaro (FM) e fino al 30 settembre in molti altri luoghi,  “MARAMEO”, un festival teatrale giovane che ha però protagonisti, promotori , direttori  e ideatori di grande tradizione. Coinvolge molte città marchigiane ma anche di altre regioni (oltre alle Marche , Umbria e Abruzzo) e perfino momenti di incontri all’estero.

Come spiega il coordinatore artistico Marco Renzi e già direttore artistico de “I Teatri del Mondo”, di TIR-Teatri in Rete ed altri progetti teatrali per ragazzi,  “Marameo, al suo secondo anno di vita, è già tra le maggiori manifestazioni nazionali di settore, certamente il festival più longevo, territorialmente più vasto e l’unico con una direzione artistica plurale. La presenza al suo interno oltre che di spettacoli  e rassegne anche della Vetrina PALLA AL CENTRO, del PREMIO OTELLO SARZI, del progetto TEATRI SENZA FRONTIERE, ne fanno un unicum che non ha uguali in Italia e che lo colloca tra i progetti più originali e di punta del teatro italiano per ragazzi italiano. Lo specifico in cui la manifestazione indagherà è quello del teatro rivolto alle giovani generazioni: in Italia, in Europa e nel Mondo, lo farà attraverso incontri, laboratori, spettacoli, eventi, progetti speciali, mostre ed altro ancora. MARAMEO è  una sinergia tra operatori italiani che si occupano di teatro per le giovani generazioni e che hanno voluto allargare il loro sguardo, gettandolo oltre il proprio territorio di appartenenza, per creare un cammino diverso, che avesse un nuovo significato e  portasse il segno di valori ai quali cogliamo continuare a credere.”

Nella sua seconda edizione, che si snoderà per oltre tre mesi, dal 25 Giugno al 30 Settembre 2018,MARAMEO investirà diverse città e regioni, ed anche un paese del continente africano, luogo di un evento certamente di teatro ma altrettanto di solidarietà. Da quest’anno la manifestazione diventa a tutti gli effetti non solo internazionale ma anche interregionale, ponendosi come uno dei progetti più originali che ci siano in Italia per questo genere di spettacolo.

“Sono manifestazioni come questa – ha commentato l’assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni –  che fanno cultura intesa non solo come crescita personale, ma anche come strumento di aggregazione e solidarietà tra i giovani, che danno un’impronta di qualità  all’offerta turistico-culturale della nostra regione. Un segno ulteriore della vitalità dei nostri territori, della capacità progettuale di livello internazionale che ci pone all’avanguardia proprio nel settore del Teatro per ragazzi.”

Nel 2018 MARAMEO aprirà la sua festosa presenza a Montegranaro (FM) dove, ospite di “Veregra Street”, presenterà un nuovo progetto chiamato “VEREGRA CHILDREN”, una tre giorni dedicata ai ragazzi nell’ambito del prestigioso festival delle arti di strada.

Il 29 e 30 Giugno si sposta  sull’isola di Ventotene, per l’annuale FESTA DI UTOPIA (Unione Teatri Operativi per l’Infanzia e l’Adolescenza), una delle due associazioni categoria che ci sono in Italia.

Il 6-7-8 Luglio MARAMEO sarà a Formia (LT), per IL CANCELLO DELLE FAVOLE, tre giorni di incontri, laboratori, spettacoli ed eventi in un luogo magico e incantato come il quartiere medievale di Castelleone.

Il 10-11-12-13 Luglio a Pescara, per la XIII edizione di PALLA AL CENTRO, vetrina delle produzioni Teatro Ragazzi e Giovani del Centro Italia, un progetto condiviso con le Regioni Abruzzo, Marche ed Umbria, che itinera ogni anno in ciascuna di queste e che vuole essere non solo un incontro del teatro, dei giovani e delle famiglie, ma anche un forte momento di promozione del teatro ragazzi del Centro Italia. A Pescara verranno infatti invitati operatori nazionali, responsabili di circuiti, teatri e istituzioni che programmano teatro per le nuove generazioni, a loro verranno fatte conoscere le più significative compagnie di produzione delle tre regioni con l’auspicio che l’incontro sia proficuo e di interesse per entrambi.

Dal 13 al 15 Luglio la carovana si sposterà ad Osimo (AN), per  la XXIV edizione del PREMIO NAZIONALE OTELLO SARZI-NUOVE FIGURE DEL TEATRO RAGAZZI ITALIANO dove, attraverso tante giovani compagnie che presenteranno non solo spettacoli ma anche studi, avremo modo di vedere il futuro di questo vivacissimo comparto del nostro Teatro Nazionale. Sarà un momento di confronto e di crescita, per tutti, con una Giuria qualificatissima che assegnerà il “PREMIO OTELLO SARZI 2018”.

Dal 15 Luglio al 15 Agosto si accenderà la stagione “Tutti a Teatro Estate” di Pescara con spettacoli , animazioni e incontri.

Nel cuore dell’estate Marameo sarà poi in diversi Comuni delle Province di Macerata e Fermo,: a CIVITANOVA MARCHE con la stagione “SI RACCONTANO LE FAVOLE” e a FERMO con “FAVOLE E STELLE”, fino alla grande festa di PORTO SAN GIORGIO che vedrà il centro della città invaso da decine di compagnie e spettacoli per quella che a tutti gli effetti sarà una “MAGICA NOTTE”.

A Settembre “MARAMEO” abbraccerà il progetto TEATRI SENZA FRONTIERE, recandosi ancora una volta in uno dei paesi più poveri del mondo, il GHANA. Ad Abor, ospiti della missione “In My Father’s House” di Padre Joe (Giuseppe Rabbiosi), dove metterà in piedi un laboratorio teatrale con ragazzi orfani e con loro allestirà uno spettacolo che verrà rappresentato in pubblico a conclusione della permanenza. Parallelamente le compagnie aderenti al progetto effettueranno dieci rappresentazioni in Scuole e villaggi non solo di Abor, ma in tutto il Volta Region, portando lo spirito del festival laddove l’infanzia è un diritto ancora lontano dall’essere acquisito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*