Arnesi da scasso nello zaino pronti per il colpo, denunciato un minorenne | | Password Magazine

Arnesi da scasso nello zaino pronti per il colpo, denunciato un minorenne

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CHIARAVALLE – Non è sfuggito ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Jesi un giovane 17 enne (di origini romene) – vestito di scuro – che si era nascosto in una stradina poco illuminata nel centro abitato di Chiaravalle.
Tutto è accaduto intorno alle 3 di questa notte, quando un equipaggio in servizio di controllo del territorio scorge un ragazzo che alla vista dei militari tenta di nascondersi dietro il muretto di recinzione di un’abitazione.
I militari lo bloccano e lo sottopongono ad un meticoloso controllo, durante il quale gli vengono rinvenuti dei guanti, una torcia ed alcuni arnesi inequivocabilmente destinati a forzare porte o autovetture, tutto custodito in uno zaino.
Alle domande dei militari sul motivo della sua presenza in quei luoghi, egli dava fantasiose quanto improbabili giustificazioni, arrivando a sostenere di trovarsi in quel posto per connettersi ad una rete Wi-Fi libera.
Dato il materiale rinvenuto, che faceva supporre a motivi sicuramente diversi sulla sua presenza, il giovane è stato portato in caserma, dove gli sono stati sequestrati tutti gli arnesi rinvenuti e successivamente affidato ai genitori.
Nei suoi confronti è stata inoltrata una informativa alla Procura della Repubblica per i Minorenni, nella quale vengono ipotizzati i reati di porto abusivo d’armi e possesso ingiustificato di chiavi o grimaldelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.