Around Tina, tre lezioni per leggere l'attualità di Tina Modotti | | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Around Tina, tre lezioni per leggere l’attualità di Tina Modotti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Prosegue con successo di pubblico, fino al 1° settembre, la mostra su Tina Modotti a Palazzo Bisaccioni di Jesi. La Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi ha organizzato tre lezioni su Tina Modotti, per conoscere l’attualità contemporanea della sua arte, e del suo impegno civile e sociale. Continua il successo di pubblico della mostra “Tina Modotti fotografa e rivoluzionaria”, aperta fino al 1° settembre a Palazzo Bisaccioni di Jesi. Per raccontare la vicenda umana ed artistica di questa grande fotografa, la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi organizzerà tre incontri di approfondimento a Palazzo Bisaccioni, ad ingresso libero, il 7 giugno alle 18.30, e nelle due date serali del 12 e 25 luglio alle 21.00. Il Presidente Alfio Bassotti, ed il Segretario Generale Mauro Tarantino, hanno sottolineato l’interesse della Fondazione nell’organizzare appuntamenti che possano stimolare, non solo un arricchimento culturale per la comunità, ma che siano un’opportunità per guardare al passato come impulso per leggere il nostro presente. Francesca Macera, storica dell’arte che ha ideato e curato il percorso espositivo della mostra, ci guiderà alla scoperta di tre personalità artistiche che animarono il clima culturale del Messico post-rivoluzionario: il pittore Diego Rivera (1886-1957), Frida Khalo (1907-1954) e ovviamente Tina Modotti, che con loro strinse un sodalizio artistico, fatto di reciproci scambi, oltre che una profonda amicizia. Con Fabio Marcelli, docente dell’Università di Perugia, invece, lo sguardo si sposterà verso i nostri giorni, perché rifletteremo sulle artiste che hanno segnato l’arte del Novecento e oltre, e sul ruolo dell’arte contemporanea quale testimonianza di impegno civile e sociale

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.