Arriva il 10 settembre Cristian Lupidi, nuovo comandante della Polizia locale di Jesi | Password Magazine

Arriva il 10 settembre Cristian Lupidi, nuovo comandante della Polizia locale di Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Dopo il bando precedente, il cui vincitore aveva rifiutato poi il posto a poche ore dall’inizio dell’incarico, il comune di Jesi ha trovato grazie ad una nuova selezione, il suo comandante della Polizia locale: Cristian Lupidi, 42 anni di San Benedetto del Tronto.

Lo ha scelto il sindaco Massimo Bacci tra la rosa degli 8 candidati selezionati dall’apposita commissione esaminatrice della procedura selettiva. Prenderà servizio il prossimo 10 settembre.

Lupidi è attualmente comandante della Polizia locale del Comune di Castel di Lama, dopo essere stato per circa un decennio vicecomandante a Porto Sant’Elpidio. Nel suo curriculum anche tre anni di servizio presso la sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Fermo con la qualifica di ufficiale di P.G.

Nel decreto di nomina a dirigente dell’Area Polizia locale con le funzioni di Comandante, la durata dell’incarico è prevista per tre anni, e dunque fino a settembre 2021 con facoltà di proroga fino al termine del mandato amministrativo del sindaco.

Fino al 10 settembre la Polizia locale continuerà ad essere guidata dal dirigente dei servizi al cittadino Mauro Torelli coadiuvato dal vicecomandante Filippo Peroni.

Entrerà invece in servizio il 4 settembre, con incarico fino al 31 dicembre prossimo, anche l’ultimo dei quattro agenti di polizia locale assunti a tempo determinato nel corso del corrente anno con l’obiettivo di rinforzare le unità del Corpo.

Non appena si insedierà il nuovo Comandante, poi, sarà dato corso alla procedura selettiva per l’assunzione di almeno altri due agenti a tempo indeterminato, con facoltà di attingere dalla graduatoria per ulteriori eventuali assunzioni stagionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.