Arriva The Acca Experience: workshop ed eventi dedicati agli studenti

JESI – Presentata oggi in conferenza stampa The Acca experience, una rassegna artistica di workshop ed eventi, destinato agli studenti delle scuole superiori della città, ma anche per curiosi ed appassionati.

Il progetto pilota dell’ACCA- Accademia di Comics, Creatività, Arti visive di Jesi (ex Scuola di Comics) si svilupperà in tre giornate, il 14 Giugno, il 2 e il 17 Luglio dalle ore 9 alle ore 19.

Patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, l’evento vuole portare al servizio della comunità le competenze dei Maestri di Acca, come ha spiegato la Direttrice Graziella Santinelli. Sono stati pertanto selezionati tre luoghi simbolo della città dove le tre giornate verranno riproposte: la prima data dell’evento si svolgerà nella Chiesa di San Nicolò, la seconda al Museo delle Arti e della Stampa, mentre la terza giornata sarà a Palazzo Bisaccioni.

Fondamentale il contributo delle istituzioni: “Non sarà un evento che qui inizia e qui finisce, ma sarà un volano che si mette in moto. La qualità del lavoro, che parte dalla motivazione delle persone, deve essere alimentata dalle istituzioni” ha affermato l’assessore Luca Butini.

L’Accademia da anni sviluppa collaborazioni con enti e istituzioni del territorio, come nella testimonianza della Professoressa Zampini, docente di latino e greco del Liceo Classico Vittorio Emanuele II di Jesi, e direttrice del giornalino scolastico “L’ippogrifo”, che negli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti anche grazie al lavoro di impaginazione e grafica da parte di Acca.

Per accedere agli eventi di performance, passione e futuro, che sono le tre parole-chiave dell’evento, è necessaria un’iscrizione gratuita telefonando al 0731844181 o inviando una mail a info@acca.academy con oggetto: Accaexperience, nome, cognome, telefono e selezione del giorno di preferenza per partecipare, acquisendo così la garanzia di un posto riservato e la disposizione del materiale utile per la fase di workshop. In caso contrario, si può semplicemente assistere da spettatori.

La partecipazione all’evento permetterà agli studenti delle scuole superiori di Jesi e comuni limitrofi di ricevere crediti formativi: chi mostrerà particolare originalità o talento, avrà la possibilità di essere invitati a workshop internazionali o addirittura potranno partecipare al primo anno in Acca gratuitamente.

 

A cura di Giovanna Borrelli

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*