Assicurazioni: con il broker, il Comune risparmia mezzo milione di euro | | Password Magazine
Banner4Baffi

Assicurazioni: con il broker, il Comune risparmia mezzo milione di euro

JESI – Ammonta già ad oltre mezzo milione di euro il risparmio generato dalla scelta dell’Amministrazione comunale di cambiare totalmente il modo di procedere alle varie coperture assicurative.

Appena scaduto il contratto ereditato dal passato – gestito con gara d’appalto interna –   è stata data disposizione all’Area Servizi Finanziari di rivolgersi a broker professionisti. Tali consulenti hanno avuto il compito di individuare le migliori offerte assicurative sul mercato che le varie compagnie potevano garantire e consigliare così i migliori contratti per le coperture di responsabilità civile, tutela legale, Rc auto, rischi potenziali (incendi, eventi imprevisti, ecc.). Agli stessi consulenti è stata poi affidata la gestione delle varie pratiche ogni volta che si apriva un contenzioso. Il contratto di consulenza non comporta alcun onere a carico del Comune, in quanto i broker sono pagati direttamente dalle compagnie assicuratrici.

Risultato: 170 mila euro di risparmio annuo netto dal 2015 ad oggi sui contratti assicurativi, pari ad oltre 500 mila euro nel triennio. Una cifra importante che è andata così a compensare i minori trasferimenti statali, dando ulteriore concretezza a quell’azione amministrativa volta ad ottimizzare le risorse a disposizione.

Alla luce dei risultati ottenuti, si è deciso di proseguire questo tipo di esperienza e nei giorni scorsi è stata effettuata la gara per individuare la nuova società di brokeraggio che seguirà il Comune di Jesi per i prossimi tre anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.