Astralmusic, un bonus agli artisti a sostegno del settore spettacolo | Password Magazine

Astralmusic, un bonus agli artisti a sostegno del settore spettacolo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Giordano Tittarelli

CASTELPLANIO – Astralmusic, a seguito delle ingenti perdite economiche dovute all’emergenza sanitaria nazionale, ha deciso di intervenire in piena autonomia a sostegno dei propri assistiti con contratto attivo per il 2020, dando così un contributo agli addetti del settore musicale e artistico. L’azienda di Castelplanio, nella fase di lockdown, ha continuato lo svolgimento dell’attività di consulting a distanza, garantendo l’espletamento delle pratiche INPS per il bonus governativo Covid-19 di 600 euro, ma non era abbastanza così gli imprenditori Graziano e Giordano Tittarelli, in attesa dell’erogazione da parte della FIS, Fondo d’Integrazione Salariale, hanno messo in atto una misura straordinaria: il Bonus Astralmusic. Tale provvedimento consente ai loro assistiti di beneficiare, con effetto immediato, di un importo del 75% calcolato sulla media delle ultime tre buste paga pari ad un minimo di 54 euro nette giornaliere, per il trimestre dicembre 2019 – febbraio 2020. Il servizio di consulenza del personale artistico è centrale nell’attività dell’azienda e questo intervento lo dimostra, restando a fianco dei lavoratori anche e soprattutto in un periodo così delicato per il settore. Il Bonus Astralmusic verrà bonificato in automatico direttamente da fondi aziendali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.