Aurora, il Basket per tutti: iscrizione gratuita ai corsi per dieci bambini | Password Magazine
Festival Pergolesi

Aurora, il Basket per tutti: iscrizione gratuita ai corsi per dieci bambini

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Giocare è il diritto di ogni bambino. È partendo da questa considerazione che  l‘Aurora Basket ha deciso di promuovere l’iniziativa Aurora, il basket per tutti” che permetterà a dieci bambini , dai 4 ai 10 anni, di poter praticare gratuitamente questo sport  nella stagione 2013/2014.

Due bambini per ciascuna delle cinque categorie – Microbi, Maggiolini, Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti – riceveranno una borsa di studio per giocare a minibasket con la società arancioblu,  consentendo alle famiglie di risparmiare le 300 euro di quota annuale.

Sarà l’Amministrazione comunale a gestire l’assegnazione dell’offerta gratuita di  iscrizione ai corsi, sulla base delle necessità delle famiglie.

“Il momento che stiamo attraversando è particolarmente delicato –  ha spiegato Altero Lardinelli, amministratore delegato della società jesina di pallacanestro –   Siamo sempre stati vicini ai giovani e alla città e vogliamo esserlo ora più che mai.  Giocare è un diritto dei bambini e grazie a questa iniziativa sarà possibile aprire i corsi anche alle famiglie che, in momenti di ristrettezze come questi, rinunciano ad iscrivere i propri figli”.

“Un progetto che sposa l’eccellenza sportiva con quella sociale, meritevole della massima considerazione – ha aggiunto il sindaco Massimo Bacci – La valenza educativa dello sport è fondamentale per i giovani e l’accesso a tutti una pre-condizione irrinunciabile. Siamo Città Europa dello Sport non solo per gli standard raggiunti ma anche per i valori che animano la nostra Comunità. Ringrazio l’Aurora e le altre società sportive che hanno intrapreso questo percorso, auspicando che si estenda a macchia d’olio per tutte le discipline sportive”.

Condivisione, impegno e passione sono alla base della società arancioblu Aurora Basket, sostenuta da numerosi partner in grado di riconoscerne l’importanza per il territorio a partire da Fileni e Banca Popolare di Ancona, seguite da Baldi, Cartotecnica, Coltorti, Metano Jesi, Prometeo Si per Te Supermercati, Sifim e Simonetta.

“Un ringraziamento va al Comune di Jesi e al Sindaco, sensibili al nostro impegno a favore dei bambini e delle famiglie in difficoltà  – conclude Lardinelli – Sono certo che un’educazione mutuata dallo sport saprà offrire ai più piccoli gli strumenti giusti per crescere e affrontare al meglio il futuro”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.