Auto carbonizzata in via del Verziere, spunta l’ombra del dolo

JESI – Auto carbonizzata dalle fiamme nella notte di lunedì, in via del Verziere, non distante dall’incrocio con via Marconi. La vettura, una Volkswagen Polo, alimentata a metano, di proprietà di uno straniero che vive e lavora a Jesi, si trovava in sosta nell’area parcheggio davanti il Parco della Magione, vicino al vecchio lavatoio. A far scattare l’allarme nel quartiere, le fiamme nel quartiere la vista delle fiamme e una colonna di fumo nero. Intorno alle 23.50, una signora, residente nella via, allertava i vigili del fuoco che tempestivamente giungevano sul luogo dell’incendio con due mezzi. C’è voluta circa un’ora e un quarto per estinguere il rogo e mettere in sicurezza la vettura. Fortunatamente, le fiamme non si sono propagate alle auto vicine ma i pompieri hanno circoscritto l’incendio, evitando così ulteriori danni.  Sul posto, anche i carabinieri di Jesi, chiamati a stabilire la natura dell’incendio. Eseguiti tutti gli accertamenti di rito, sul caso spunta l’ombra del dolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*