Auto rigate in via Garibaldi, residenti: «Il Comune metta le telecamere». | | Password Magazine

Auto rigate in via Garibaldi, residenti: «Il Comune metta le telecamere».

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Immagine d'archivio

JESI – Auto rigate nella notte in via Garibaldi. Brutta sorpresa ieri mattina per alcuni residenti del quartiere vicino al ponte della Granita. Almeno quattro le auto su cui qualche vandalo si è divertito a tracciare segni lungo le fiancate, con un oggetto appuntito, probabilmente una chiave.

E non sarebbe la prima volta che accade: «Non abbiamo idea di chi possa essere il responsabile ma sta creando danni per centinaia di euro alle macchine lasciate in sosta – racconta un residente -. Non se ne può più: siamo stanchi e preoccupati».

Gli ignoti teppisti agiscono anche di giorno, segnando le auto di chi lavora o vive in quel quartiere: c’è chi pensa di rivolgersi ai carabinieri, per sporgere denuncia, e chi invece crede che la soluzione migliore sia l’installazione di telecamere: «Più videosorveglianza, questo chiediamo all’Amministrazione comunale  – è la proposta avanzata degli abitanti della zona -. In alcune vie della città ci sono già, in altre ancora il Comune sta valutando di metterle. Anche via Garibaldi è interessata da atti vandalici e noi residenti non possiamo che chiedere maggiori tutele».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.