Auto si schianta contro balaustra nella notte, struttura messa in sicurezza

JESI – È stata messa in sicurezza la balaustra in ferro e cemento che si trova lungo via Mura Occidentali, all’altezza dell’intersezione con via Cavour, dopo che la notte di martedì sera, intorno alle 23, un’automobilista vi si era schiantato provocando danni alla struttura e abbattendo la segnaletica.  Si tratta di un trentenne, di origini straniere, che probabilmente per un colpo di sonno o di una distrazione, aveva provocato l’incidente a bordo di una Wolkswagen Touran.
L’uomo non era scappato ma aveva chiamato i soccorsi per segnalare l’accaduto, estraendo anche il triangolo dal veicolo. L’indomani la Polizia locale lo aveva rintracciato e convocato in comando, ora sarà lui a risarcire il danno.

A Jesi, anche questa mattina si è verificato un incidente, fortunatamente senza feriti: all’incrocio tra via Jugoslavia e viale Cavallotti, due veicoli si sono scontrati andando a colpire una Golf parcheggiata lungo la strada.

Alla guida dei due mezzi c’erano una donna di 54 anni di Castelplanio, a bordo di una Mito Alfa Romeo, e una Nissan Micra su cui viaggiava uno jesino di 79 anni. Sul posto la Polizia locale per i rilievi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*