Baby vandali, il sindaco rimuove il video: "Obiettivo raggiunto". Animali: "Decisione ragionevole" | | Password Magazine

Baby vandali, il sindaco rimuove il video: “Obiettivo raggiunto”. Animali: “Decisione ragionevole”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Rimosso dalla pagina Facebook del Primo cittadino il video che ritraeva ragazzini terribili mentre vandalizzavano la corona d’alloro del monumento dei caduti. Il gesto non passa inosservato al consigliere comunale di Jesi in Comune e Laboratorio Sinistra Samuele Animali, il primo a commentare il gesto del sindaco sui social: “Mi sembra una decisione ragionevole” scrive sulla propria bacheca. A Jesi in Comune, infatti, la denuncia sul web fatta dal sindaco non era piaciuta, “perché il sindaco è il primo garante della tutela dei minori” e  “mettere in rete un video del genere, ai limiti del cyberbullismo, significa che Bacci si è dimenticato di uno dei suoi principali doveri”.

Il sindaco Massimo Bacci, dal canto suo, fa sapere di avere cancellato il video in quanto ritiene di aver raggiunto l’obiettivo di porre in evidenza un problema sociale, visto che ha avuto oltre 15 mila visualizzazioni, centinaia di like e condivisioni. Non intendeva infatti “fare speculazioni o demagogia men che meno criminalizzare qualcuno visto che nessuno è riconoscibile. Di fatto, grazie a quel video, oggi qualcuno ha finalmente preso coscienza che il tema del disagio giovanile va affrontato con serietà e responsabilità”.

Chi.Ca.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.