Bacci sfonda al primo turno con il 59%. Crollo M5S, astensione oltre il 40% | | Password Magazine

Bacci sfonda al primo turno con il 59%. Crollo M5S, astensione oltre il 40%

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Comunali 2017, riconfermato a pieni voti Massimo Bacci sindaco di Jesi. Una vittoria al primo turno, arrivata da un risultato netto e deciso: in tutti seggi, tranne uno, Bacci ha ottenuto oltre il 50% delle preferenze, per un risultato complessivo del 59,44 (10.772 voti)

Pesante il distacco con il candidato del Pd Osvaldo Pirani, che non va oltre il 17% (Voti: 3093) seguito da Samuele Animali (Jesi in Comune e Laboratorio Sinistra) 12,34% (2237 preferenze). Crolla il M5S: solo il 6,28% (1139 voti) per Luca Bertini rispetto al 17% conquistato da Gianangeli nel 2012. Sconfitte le forze di centrodestra: Lega Nord con Silvia Gregori totalizza il 3,6 % (voti: 657) – due punti percentuali in più rispetto al 2012 ma non ancora sufficiente – mentre Massimiliano Lucaboni (Libera Azione Jesi) supera di poco l’1% (226 voti).

Forte però è anche il partito dell’astensionismo: dei 32586 elettori, soltanto 18577 si sono recati alle urne. In 159 hanno presentato la scheda in bianco, 295 il numero delle schede nulle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.