Barbabietola rossa e finocchi in carrozza: il piatto contro la malinconia | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Barbabietola rossa e finocchi in carrozza: il piatto contro la malinconia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

INCONTRIAMOCI IN CUCINA

A cura della dott.ssa Letizia Saturni –Nutrizionista e Health Coach

Barbabietola Rossa e Finocchi in carrozza

Siamo alle porte della stagione invernale e le giornate sono più corte, grigie e fredde e … le abitudini alimentari tendono a cambiare. La malinconia invernale porta a scegliere cibi più calorici credendo erroneamente che il corpo abbia bisogno di più calorie per resistere alle basse temperature.

Il piatto di oggi coniuga praticità, velocità di preparazione  e al contempo aiuta a vincere la malinconia con i colori grazie a cibi frugali ma veri scrigni di BenedEssere!

Il rosso della barbabietola si stempera nel bianco del finocchio ed insieme fanno da sfondo all’uovo che per tanti di noi è sicuramente stato il primo banco di prova della abilità culinarie.

INGREDIENTI – per 4 persone

8 uova

400 g Barbabietola al vapore

2 Finocchi di medie dimensioni

30 g Zenzero fresco

Aneto

Olio di oliva

Sale

Scaldare una padella antiaderente precedentemente spennellata con olio di oliva; rompere le uova in padella e fatele cuocere a fiamma bassa fino al raggiungimento della cottura gradita.

Nel frattempo

  • Tagliare a fettine [spessore circa 0.5cm] la barbabietola rossa precedentemente cotta al vapore;
  • Mondare i finocchi e tagliarli a fette;

Distribuite nel piatto le fettine di barbabietola rossa e di finocchio; condite con olio di oliva, sale e aneto.

Adagiate le due uova al tegamino e guarnite con scaglie di zenzero fresco.

Per gli amanti del piccante è possibile, rinforzando il colore rosso, aggiungere listarelle di peperoncino.

Aggiungo anche che è una preparazione adeguata per chi frettolosamente mangia in ufficio e si sente a corto di soluzioni sfiziose.

Per appuntamento: 347 4351576 – www.letiziasaturni.it

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.